Perchè trasferirsi

Quanti Sono i Pensionati che Scappano all’Estero?

I numeri sono impressionanti e il fenomeno, probabilmente anche causa l’attuale crisi economica, è in continua espansione.

Negli ultimi dieci anni sono quasi mezzo milione gli italiani che hanno deciso di lasciare l’Italia e trasferirsi all’estero, soprattutto in località esotiche.

In generale le mete più ambite sono Brasile, Isole Canarie e Repubblica Dominicana, cioè quei luoghi dove la situazione politica, la sanità e più in generale la qualità della vita, permette di vivere felici, senza troppi rischi. Molti meno sono invece i pensionati che, armatisi di coraggio, hanno scelto di cambiare vita verso mete meno sicure, ma decisamente più economiche, come la Tailandia, le Filippine o il Marocco.

Chi non vuol correre il rischio di scontrarsi con culture e religioni troppo diverse dalla nostra, sceglie ľ Europa.

Tra tutti i Paesi delľunione, al momento, offrendo ai pensionati che vi trasferiscono la residenza ľesenzione totale dalle imposte per dieci anni,il Portogallo è in assoluto la meta più conveniente.

Vivere all’estero e continuare a percepire la pensione italiana, senza l’esagerata e crescente pressione fiscale applicata nel nostro Paese, può essere un’ottima soluzione per cambiare vita e vivere gli anni della pensione in Portogallo, in modo sereno ed economicamente vantaggioso.